Uri

Territorio

Il territorio (© Claudio de Tisi): La cittadina di Uri (metri 150, abitanti 3.053 all'1 gennaio 2011) è un centro agricolo che sorge a metà strada, a sud ovest, fra le città di Sassari e di Alghero. Il toponimo, di probabili origini preromane, è di etimologia incerta, dato che contiene la base paleosarda Ur, comune a molti nomi sardi, ed è confrontabile con il basco Ur, ossia acqua, e Urium ossia acqua fangosa, per le caratteristiche del terreno dove la cittadina è sorta.
L'economia del paese si basa sull'agricoltura, sull'allevamento ovino e sul'artigianato. La cittadina è ubicata fra colline coltivate a viti e ad uliveti, e fa parte delle città dell'Olio. É inoltre nota per la coltura del carciofo, favorita dalla presenza nei suoi dintorni del lago artificiale del Cuga, che offre notevoli possibilità di sfruttamento per uso irriguo.

Cenni storici

Le prime tracce della presenza umana nel territorio risalgono alla preistoria, nell'età nuragica, come è testimoniato dalla presenza del nuraghe di Santa Caterina, proprio nel centro del paese, e dal fatto che nel territorio di Uri vi sono più di quaranta nuraghi. Successivamente vengono realizzati alcuni insediamenti riferibili al periodo della Roma repubblicana e imperiale. Nel medioevo, in seguito alla costituzione dei quattro regni indipendenti, Uri fa parte del giudicato di Torres, nella curatoria di Coros, e la sua storia è strettamente legata a quella della baronia di Osilo e poi di quella di Usini, poi trasformata in contea, ed a quest'ultima rimandiamo per approfondimenti.

Feste e sagre

La seconda domenica del mese di marzo, a Uri si tiene la sagra del carciofo. La prima edizione della sagra ha avuto luogo nel 1990, e ogni anno si celebra il prodotto più famoso della zona. Si tratta di una due giorni intensa di eventi di carattere gastronomico, incentrata sulla promozione e valorizzazione del prodotto, oltre ad una serie di manifestazioni collaterali che attirano un pubblico sempre più numeroso.

Da vedere
  • Il Municipio di Uri
  • La nuova chiesa di Santa Maria de Pauli
  • Il nuraghe ed il villaggio nuragico di Santa Caterina
  • L'abbazia di Nostra Signora di Paulis
  • Il lago del Cuga
  • La chiesa di San Leonardo di Cuga

Hotel S'Ausentu



Copyright © 2013-2018 S'Ausentu - Tutti i diritti sono riservati
S'Ausentu Piccola Locanda - Via Salvo D'Acquisto (angolo via Moro) - 07040 Uri (Sassari)
Tel. +39 079.419229 - Cell. +39 329.6285122 / +39 3408344313
Powered by E-agle - Crediti